la nostra agenzia:
Caremoli Anna Cristina

sceneggiatori

Cesare Furesi

Scrive canzoni, testi, racconti, sceneggiature cinematografiche e teatrali, alcune messe in scena al "Teatro Dei Contrari" di Roma. Per anni, corrispondente da Roma per "L'Aquilone" (Bari). Collaboratore per diverse riviste letterarie, anche on-line. Dopo la pubblicazione del volume "Che culo ho trovato posteggio" ha tenuto corsi di scrittura creativa alla seconda Università di Tor Vergata.

- Vincitore Concorso letterario indetto da Scuola Holden Torino, con il racconto "Una cena da re".
- Vincitore Concorso letterario indetto da Rai Catersport con il racconto "Qui, Dio è un'ipotesi poco probabile".
- Vincitore del premio letterario Amarossella, con il racconto "Con sapevolezza".
- Vincitore del conocorso letterario I racconti del caffè, con il racconto "Era il 1976", pubblicato nell'antologia 2009.
- Vincitore concorso di narrativa Europeo 2006 "Guardando le stelle" con l'Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica, di Viviane Reding Commissario Europeo per la Cultura, Ministero degli Esteri, etc. con il racconto "Palla di Cristallo".

Nel 2000 pubblica "Che culo... Ho trovato posteggio!", vincitore del Premio Letterario "Accademia del Vesuvio". Un libro sociale, semi-autobiografico, sugli stati d'animo che percorrono i momenti e la vita di un disabile. Presentato al Costanzo e in Rai. Oltre 80.000 copie vendute. Tutti i diritti d'autore concessi ad "Emergency".

- Regista di matrimoni dal 1984 al 1995. Titolare della prima videoteca in Sardegna con oltre 8.000 titoli.
- Coautore di un breve documentario sulla Sardegna prodotto dalla ARD Arbeitsgemeinschaft Der Rundfunkanstalten Deutshlands 2004.
- Coautore di una serie di mini filmati monografici su personaggi dell'arte contemporanea per la Promoset Roma. 2005
- Coautore e regista di alcuni programmi televisivi reti regionali.
- Coautore del cortometraggio "La selezione" prodotto da – Scuola Holden – Fandango. Presentato al festival Cinemare Cagliari.
- Autore e attore di "Grazie!" uno spot televisivo sulla disabilità girato a Cagliari nel 2006 con il patrocinio della Film Commission Sardegna.
- Menzione speciale al Busto Arsizio Film Festival (aprile 2005) "Voglio un attico al piano terra" sceneggiatura per lungometraggio cinematografico (premiazione a cura di Francis Ford Coppola). Presidente di giuria Carlo Lizzani.
- Insignito della Medaglia d'oro del Presidente della Repubblica, per l'alto contenuto sociale della sceneggiatura "Voglio un attico al piano terra".
- Finalista al Film Festival di Roma 2006 "Magari lo vede Veronica" sceneggiatura.
- Finalista al Bassa in corto 2006 "I cavalli non hanno le dita..." sceneggiatura.
- Finalista al Bassa in corto 2006 "A corto di idee" sceneggiatura.
- Vincitore della rassegna per cinema indipendente sardo con la sceneggiatura "L'infame" 2009
- Regista e sceneggiatore del cortometraggio "Roberta" Vincitore della rassegna per cinema indipendente indetto dalla Janas di Nuoro 2007, proiettato al festival del cinema di Berlino e di Sydney.
- Regista e sceneggiatore del cortometraggio "L'Infame" (20 minuti), Vincitore della rassegna per cinema indipendente sardo indetto dalla Janas di Nuoro 2009, selezionato per la rassegna "Cinema nell'isola 2009" Isola Tiberina Roma e finalista a Napoli nella rassegna "Accordi e disaccordi 2010".
- Regista puntate speciali in Sardegna per "Miss Universo"
- Regista puntate in Sardegna della trasmissione televisiva itinerante Win Bar.
- Regista e sceneggiatore del cortometraggio "Togliti il cappellino" 2011, realizzato durante un laboratorio cinematografico, inserito in un progetto per la riabilitazione di ragazzi sottoposti a tutela giudiziaria.
- Regista e sceneggiatore del cortometraggio "La Venganza" girato in Bugnol (Valenzia). In post produzione
- Regista e sceneggiatore del cortometraggio "Martina" in post produzione, interamente girato con un telefonino Samsung.

Slideshow: Start - Stop

logo registi sceneggiatori.jpg